Arquata del Tronto,  24/08/2016

Terremoto Arquata del Tronto 24/08/2016

Potrei raccontarvi di noi, cittadini di Arquata del Tronto, storie di brava gente, silenziosa quanto basta ma attenta al cambiamento, della società, dell'ambiente, dell'economia, ma questo è un tempo funesto un tempo immobile. La mia gente non è abiutuata alle pressioni mediatiche e a tutto quel che comporta l'essere visibile in questo nuovo mondo. Ci manca la routine, il saluto del vicino o dell'amico, dei rumori familiari, del tempo della raccolta dei nostri prodotti tipici, Uva, Marroni e Castagne, Noci. Oggi più che mai abbiamo bisogno di riflettere sul nostro futuro e quel che è certo, la maledizione che ci è scesa sopra è troppo grande anche per Noi. Senza l'aiuto esterno non riusciremo a rialzarci, ci sarà chi se ne andrà in luoghi meno angusti e meno soggetti ai pericolo del terremoto, ma noi pochi non potremmo sostenere il grande cambiamento in atto ora. Sembra tutto perduto, non vi è uscita all'orizzonte, almeno Voi amici di un tempo che avete scelto vite migliori in città, ricordatevi dei giorni che furono ad Arquata del Tronto, non fateci mancare la vostra vicinanza, non fate disperdere la nostra e la vostra cultura paesana o fratelli di vecchi ed allegri giochi. Non sarà la Ricostruzione il solo pensiero, ma alimentare la speranza di sopravvivere qui, della nostra terra e dei nostri Prodotti. Raccontate Voi Tutti di Arquata del Tronto e offriteci quel sostegno su cui far leva per risollevare la terra che fù.

La Rocca di Arquata del Tronto, Terremotata.
La Rocca di Arquata del Tronto, Terremotata.

Scrivi commento

Commenti: 7
  • #1

    Latricia Ayers (mercoledì, 01 febbraio 2017 15:44)


    Excellent pieces. Keep posting such kind of info on your blog. Im really impressed by it.
    Hello there, You have performed an excellent job. I will definitely digg it and personally recommend to my friends. I'm sure they'll be benefited from this site.

  • #2

    Wilber Ruhland (giovedì, 02 febbraio 2017 00:11)


    Do you have a spam problem on this website; I also am a blogger, and I was curious about your situation; many of us have developed some nice procedures and we are looking to swap methods with others, be sure to shoot me an email if interested.

  • #3

    Nina Anastasio (venerdì, 03 febbraio 2017 01:00)


    We are a group of volunteers and starting a new scheme in our community. Your website offered us with valuable info to work on. You have done a formidable job and our whole community will be grateful to you.

  • #4

    Warner Castillo (venerdì, 03 febbraio 2017 12:56)


    Unquestionably consider that which you stated. Your favorite justification seemed to be on the web the simplest thing to have in mind of. I say to you, I definitely get annoyed whilst people consider issues that they just do not realize about. You managed to hit the nail upon the highest as neatly as defined out the whole thing with no need side-effects , other folks can take a signal. Will likely be back to get more. Thank you

  • #5

    Helena Ferrer (venerdì, 03 febbraio 2017 14:47)


    Hello there, I do think your site could be having internet browser compatibility issues. When I take a look at your blog in Safari, it looks fine however when opening in I.E., it has some overlapping issues. I merely wanted to provide you with a quick heads up! Apart from that, excellent website!

  • #6

    Susie Tenaglia (sabato, 04 febbraio 2017 09:15)


    Excellent beat ! I wish to apprentice while you amend your site, how can i subscribe for a blog web site? The account helped me a acceptable deal. I had been tiny bit acquainted of this your broadcast provided bright clear concept

  • #7

    Giacomo Eupizi (sabato, 04 febbraio 2017 16:36)

    Hi...Thanks for your messages and your attention. Your solidarity is our strength.